definizione di "Hackerare":

E' un vocabolo coniato da Davide e Jodi ai tempi in cui ancora frequentavano le superiori. Deriva (non a caso) dalla parola hacker, anche se ha un significato più ampio e può essere usato in diverse situazioni differenti. Il termine indica il raggiungere di uno scopo con la minima fatica, riuscire bene in qualcosa, oppure indicare un qualche oggetto che funziona bene.

 

Esempio:

"ho hackerato il compito" -> ho fatto un buon compito, studiando poco o niente.

"ora hackera" (riferito ad un oggetto che non funzionava ed è stata rimessa a posto)

"loro hackerano" -> loro sono bravi in ....(dipende dal contesto)

"mi hanno hackerato" -> mi hanno fregato

 

basta usare la fantasia, no??

 

il termine, in maniera incredibile alle nostre orecchie comincia ad essere usato anche dai nostri amici e ragazze. In famiglia Cesare viene usato abitualmente abitualmente! Stiamo pertanto organizzandoci con la Treccani per pubblicarlo sulla prossima edizione dell'enciclopedia.